La giornata della memoria

 
SITOGRAFIA E LINK PER MATERIALI DIDATTICI
 
Siti italiani sulla deportazione
 
Indice dei siti italiani sulla Shoah Istituto nazionale per la storia del movimento di liberazione in Italia
 
Olokaustos Sito italiano che ha come argomento la storia dell'Olocausto dal 1933 al 1945. Con le biografie degli eroi della resistenza ebraica e dei gerarchi nazisti
 
Triangolo Viola Sito dedicato alla persecuzione dei Testimoni di Geova da parte dei nazisti, con documenti, bibliografia, links, cartine, immagini
 
Documenti di storia contemporanea sull'antisemitismo L'antisemitismo raccontato attraverso una ricca serie di documenti
 
Shoà L'Isola della Rugiada Divina. Il Portale Ebraico in Italiano. Sito dedicato alla Shoà con diversi link interessanti.
 
La Grande Crociata A cura di Carlo Anibaldi, sito ricco di immagini, di filmati e di schede sulla deportazione, l'antisemitismo e non solo.
 
Shoah.net Sito sul massacro degli ebrei, con immagini, biografie e altro materiale e una sezione dedicata ai campi fasciti di internamento nelle Marche
 
Dov'era Dio ad Auschwitz? Sito sulla Shoa, in italiano, con una interessante raccolta di links
 
Alfabeto di Auschwitz  Versione italiana di un originale lavoro sull´olocausto, su Auschwitz in particolare: un tributo a Primo Levi
 
Dossier Olocausto: per non dimenticare Speciale a cura di Cnn Italia, con immagini, documenti, articoli
 
Shindler's list Sito dedicato alla vera storia di Oscar Shindler, l'industriale tedesco che salvò 1200 ebrei (link al sito "Viaggio in Germania")
  Olocausto e letteratura A cura di Stefano Zampieri
 
Comitato Palatucci Sito sulla figura dell'ultimo questore di Fiume Giovanni Palatucci, morto nel campo di sterminio per aver salvato oltre 5000 ebrei dalla deportazione
 
Giorgio Perlasca La vita, il film, i libri sul diplomatico fascista che rifiutò di aderire alla Rsi e salvò migliaia di ebrei ungheresi
 
Giorgio Perlasca Biografia, documenti, immagini di questo grande italiano "Giusto tra le Nazioni"
 
Schiavi di Hitler Pagine web dell'Istituto della Resistenza di Como dedicate all'"Olocausto italiano" e in particolare alla vicenda degli IMI e dei deportati
 
Reimahg Kahla Le fabbriche sotterranee di Kahla, Turingia in cui furono deportati migliaia di italiani (ne morirono oltre 4000)
 
L'omocausto: omosessualità, fascismo, nazismo (a cura di Giovanni Dall'Orto)
 
Centri di documentazione e Fondazioni
 
Centro Simon Wiesenthal Il sito del "cacciatore di nazisti", ricco di risorse on line, bibliografie, immagini (in inglese)
 
Fondazione Centro di Documentazione Ebraica Contemporanea Sito del Cdec di Milano, con documenti on line, la bibliografia sulla persecuzione degli ebrei in Italia, la cronologia, tabelle sugli ebrei deportati, approfondimenti sui lager
 
Il Centro di Documentazione Ebraica Contemporanea di Parigi. Ampia documentazione sulla persecuzione degli ebrei francesi a opera dei nazisti con la collaborazione delle autorità di Vichy. Testi in francese
  Fondazione Spielberg
 
Nizkor, grande banca dati americana sullo sterminio degli ebrei, i campi nazisti, le memorie dei liberatori, la contestazione delle tesi revisionistiche. Testi in inglese
 
Fondazione Peshev Dimitar Peshev. Ruolo storico di un uomo che si oppose alla deportazione degli ebrei bulgari nei campi di sterminio nazisti.
 
Fortunoff Videoarchive Archivio di testimonianze video di superstiti dell'Olocausto a cura dell'Università di Yale. I testi delle interviste sono on-line, i video possono essere scaricati sul computer e visionati. Testi in inglese
 
Musei dell'Olocausto e deportazione
 
Museo Nazionale di Auschwitz La più grande macchina di sterminio che mai l'uomo abbia organizzato. Testi in inglese e in polacco.
 
Yad-Vashem   Sito sul Museo dell'Autorità per il ricordo delle vittime e degli eroi dell'Olocausto, istituita nel 1953 dal Knesset, il Parlamento israeliano, per commemorare le sei milioni di vittime della Shoah. Un sito estremamente ricco di contenuti e con un'ampia galleria fotografica.
 
Il museo dell'Olocausto di Washington dedicato alla Shoah (contiene archivi interrogabili direttamente da Internet). Testi in inglese.
 
Museum of Tolerance Visita virtuale del museo nel quale è presente una sezione dedicata alle biografie di bambini vittime della persecuzione nazista. Si trova all'interno del sito del Simon Wiesenthal Center. In inglese ma con una sezione informativa in italiano.
 
Museo Anna Frank  Il sito del museo dedicato alla dolce Anna, autrice nel suo rifugio di un indimenticabile diario (in inglese)
  Museo delle Intolleranze e degli Stermini
 
Deportazione e associazioni
 
ANED Associazione nazionale ex deportati politici Sito ufficiale dell'associazione nazionale ex deportati politici nei campi nazisti. Documentazione sui lager, sulle vittime e sui superstiti. Ampia bibliografia. Filmografia, notizie sull'associazione. Link con i principali siti internazionali che trattano l'argomento
 
ANPPIA Associazione Nazionale Perseguitati Politici Antifascisti Sito ufficiale dell'Associazione Nazionale Perseguitati Politici Antifascisti. Contiene materiale da scaricare, lettere e altro
 
ANRP - Associazione Reduci dalla prigionia e dall'internamento Sito ufficiale dell'Associazione, con archivio fotografico, elenco delle pubblicazioni e notizie utili per gli associati
 
Indennizzo lavoratori forzati del nazismo  Nuovo sito dell'ANRP, nato a seguito della battaglia vinta per l'indennizzo ai lavoratori italiani forzati. Ricco di documenti, immagini sulla deportazione e, in particolare, sugli IMI, è anche uno strumento di servizio per coloro che vogliono chiedere gli indennizzi, dato che pubblica il modello di domanda e le istruzioni per la compilazione
 
FNDIRP Sitodella Federazione francese degli internati, dei deportati, dei resistenti. Contiene tra l'altro una cartina dei Lager e schede dei principali campi. Testi in francese
 
Diamo un futuro alla memoria Percorsi di documentazione e riflessioni sulla deportazione politica e razziale perpetrata dal nazismo e dal fascismo. Progetto a cura dell’Associazione coordinamento solidarietà e cooperazione di Salerno
 
Associazione 27 gennaio Associazione napoletana nata in occasione dell'istituzione della giornata della memoria. Il sito contiene un'interessante sitografia, una bibliografia e una filmografia sull'Olocausto
 
Deportazione e didattica
 
Shoah scuola Materiali didattici, informativi, di lavoro sull'Olocausto, pensati soprattutto per l'utilizzo da parte degli insegnanti
 
Shoah. Sito sull'Olocausto a uso didattico, con bibliografia, documenti vari, schede sui lager, immagini
 
I lager
 
Viaggio fra i campi di concentramento e sterminio nazisti  Elenco di tutti i campi di concentramento nazisti, con l'aiuto di una cartina cliccabile (link dal sito "Ipertesto sui maggiori campi di concentramento e sterminio nazisti")
  A Virtual Tour of Auschwitz (in inglese)
 
Auschwitz - Galleria fotografica degli orrori Sito monografico, a cura di Fausto Mariani, con immagini, un glossario e links utili
 
Il Lager di Mauthausen, in Austria. Sito ufficiale del campo, oggi passato sotto la responsabilità del ministero degli Interni austriaco. Testi in inglese e tedesco.
 
Il Memorial di Dachau, il campo nel quale fu deportato il maggior numero di italiani. Sito ufficiale della Fondazione che ha la responsabilità della manutenzione del campo e della conduzione del museo, visitato ogni anno da centinaia di migliaia di persone. Testi in inglese e tedesco.
 
Il Lager di Buchenwald, in Germania. Il sito ricorda la storia del campo e offre indicazioni sugli orari di apertura del Museo, le vie di accesso in auto e i mezzi pubblici utilizzabili. Testi in inglese, tedesco e in francese.
 
Il campo di Gusen, dipendente da Mauthausen, dove morirono tra gli altri migliaia di deportati italiani. Testi in inglese e tedesco.
 
Museo del memoriale di Ravensbrück Il Lager di Ravensbrück, dove furono deportate 130.000 donne e migliaia di bambini. Informazioni sulla storia del Lager e sul Memoriale. Testi in italiano, inglese, francese, tedesco e polacco
 
Il Memorial di Flossenbürg, terribile campo che seminò terrore e morte tra le sue vittime. Molte foto. Testi in tedesco
 
Il Lager di Neuengamme, in Germania. Il sito ricorda la storia del campo. Testi in inglese e tedesco
 
Il Memorial di Dora Mittelbau, campo nel quale morirono a migliaia i deportati italiani, e tra loro anche centinaia di militari. Testi in tedesco
 
La Fondazione di Breitenau, nei pressi della città di Guxhagen, a 15 chilometri da Kassel. Il sito racconta succintamente la storia del Lager e delle iniziative intraprese per perpetuarne la memoria. Testi in inglese e tedesco
 
I campi dimenticati. Dedicato alla storia dei campi di sterminio e di quelli di concentrazione meno conosciuti. Contiene inoltre una ampia panoramica su siti dedicati alla deportazione, alla Shoà e al revisionismo. Testi in inglese e francese
 
Gli Olocausti dimenticati Sito dedicato alla persecuzione e deportazione dei politici, dei testimoni di Geova, degli omosessuali, ricchissimo di dati, immagini, documenti (in inglese)
  I campi di concentramento italiani
 
L'antisemitismo
 
Documenti di storia contemporanea sull'antisemitismo L'antisemitismo raccontato attraverso una ricca serie di documenti
 
 
La memoria
 
Il Libro della Memoria (speciale di "Diario" sulla deportazione e la memoria del Novecento)
 
"Ultimo appello" Archivi del Lager: dare un futuro al passato. Progetto promosso all'ANED di Trieste e dall'Istituto per la storia del Movimento di Liberazione nel Friuli-Venezia Giulia
 
Remember Arte, poesia, fotografie per conservare la memoria (in inglese)
  Storie di Giusti che salvarono ebrei (in inglese)
 
27 gennaio 2002: il Giorno della Memoria della Shoah Sito dell'Unione della Comunità ebraiche italiane, con testimonianze, links, filmografia, bibliografia
 
27 Gennaio Giornata della Memoria (dal sito dei Giovani delle ACLI, la sezione dedicata alla giornata della Memoria 2001)
 
27 Gennaio Giorno della Memoria Sito dell'Aiap con i manifesti dei grafici per ricordare l'olocausto
  Auschwitz, una giornata per ricordare l'orrore Speciale di Corriere.it
 
La seconda guerra mondiale: la storia per ricordare (contiene nozioni di storia, storiografia, scienza e letteratura durante la Seconda Guerra Mondiale. Include una sezione dedicata alla deportazione degli Ebrei)
  L'orrore e la memoria nelle foto dei lager (speciale di repubblica.it)
  La memoria dei deportati in video (sito a cura di luxa.it)
 
Disegni ciò che vedi Helga Weissova: da Terezin i disegni di una bambina
 (Si ringrazia il Prof. Giuseppe Landolfi: www.bibliolab.it/landolfi_shoah/shoahitalia/deportazioneguida)
FILMOGRAFIA
Alcuni film poco noti sull'olocausto.
 
La signora dello zoo di Varsavia, la storia eroica poco nota di una donna. Quando Jan Zabisnki diventa direttore dello zoo di Varsavia, lui e la moglie popolano il giardino delle specie più belle ed esotiche. Con l'invasione nazista però lo zoo viene in parte distrutto e molti animali vengono uccisi. I coniugi riescono quindi a fare un accordo con il capo zoologo del Reich (Daniel Brühl) che gli consente di restare ad accudire a quello che rimane dello zoo, ma non solo, la coppia riempirà la loro cantina e le gabbie rimaste vuote con tutte le persone che riusciranno a far uscire in segreto dal ghetto di Varsavia.
 
Conspiracy - Soluzione finale, film che ricostruisce il raduno nazista a Wannsee per pianificare nel dettaglio lo sterminio degli ebrei.
 
Corri ragazzo corri, la  fuga verso la libertà di un bambino ebreo durante l'Olocausto.
 
Un sacchetto di biglie: viaggio di due giovani fratelli di origini ebrea, attraverso la Francia occupata dai nazisti degli anni 40. Joseph e Maurice vivono serenamente la loro infanzia fino a quando il padre (Patrick Bruel) dice loro che devono intraprendere un lungo viaggio attraverso la Francia per sfuggire alla cattura da parte dei nazisti.
 
L'ultimo treno, che racconta la storia di un bambino ebreo polacco che si rifugia in una fattoria e finge di essere cattolico per sfuggire alla cattura dei nazisti.
 
La chiave di Sara. Durante i rastrellamenti a Parigi una bambina di 10 anni chiude il fratello Michel in un armadio per salvarlo, prima di scappare via. A raccontare la tragica storia, 60 anni dopo, è una giornalista che sta realizzando un servizio su quegli eventi.
 
Il figlio di Saul. L’Olocausto visto attraverso gli occhi di un uomo, Saul, che all’interno di un campo di concentramento riveste un ruolo di responsabilità. Saul, nonostante la posizione di relativo privilegio, un giorno impazzisce e si convince che un ragazzo ucciso dai medici nazisti sia suo figlio.

PROGRAMMA 2019 DELLE INIZIATIVE DEL COMUNE DI NAPOLI